NOTIZIE ED ALLERTE METEO

Di seguito potete leggere le notizie e le allerte meteo a Ronchi dei Legionari.


Editoriale giugno 2022
Data: 10/07/2022
 
Tabella riassuntiva di giugno 2022  + confronto con Giugno 2021 e la media 1991/2020
 
La prima settimana di questa stagione estiva si apre all’insegna del caldo con valori ben superiori alla media del periodo; il forte soleggiamento unito poi ad un leggero borino a comprimere l’aria nei bassi strati non ha fatto altro a far schizzare le temperature massime raggiungendo  un picco di ben 34,1° nella giornata del  5. Da segnalare anche la prima notte tropicale nella giornata del 3 con un valore di 20,7° favorito anche da una certa nuvolosità ed un leggero levantino impedendo il consueto irraggiamento notturno. Successivamente a fine prima decade un moderato fronte freddo ed una circolazione depressionaria sull’alto Adriatico ha dispensato la tanto agognata pioggia sulla regione, specie nella fascia costiera con accumuli che sono variati tra i 25/30mm con i primi temporali stagionali di un certo rilievo. Conseguentemente si è avuta una netta diminuzione delle temperature tant’è che nella giornata del 9 non si è andati sopra la soglia dei 20° in pieno giorno; già dal giorno successivo ripristino del bel tempo con valori massimi più contenuti e appena superiori ai 30° e nottate per fortuna più fresche sino a metà mese. Le condizioni di benessere fisico non sono durate molto tant’è che nelle giornate successive l’instaurarsi di un promontorio anticiclonico di matrice africana con i suoi massimi sino oltr’Alpe ha favorito un netto rialzo termico con massime sui 35° e le prime nottate tropicali, causate anche dalla compressione delle masse d’aria provenienti da grecale. Solo sporadicamente, causa un lieve cedimento del campo barico per temporanee infiltrazioni del getto oceanico, ha generato qua e là qualche piovasco o temporale locale, ma nulla a che vedere con le piogge vere che latitano purtroppo da parecchio tempo. Parte finale del mese che vede un ulteriore espansione dell’anticlone tropicale con giornate davvero molto calde che hanno sfiorato i 37/38° nelle aree più interne delle pianure, più riparate dalle brezze le zone costiere ma nel contempo più penalizzate nelle ore notturne. Riassumendo è stato un giugno molto caldo, il 3° giugno più caldo di sempre e per l'11° mese consecutivo con precipitazioni sotto la media (–65%). Tante le belle giornate di sole: ben 20 (come l'anno scorso circa), se guardiamo alla media storica invece il 60% in più. Di conseguenza poche le giornate con cielo prevalentemente coperto: solo 4. Come detto è stato un giugno molto caldo con una temperatura media superiore di ben 3,3° al trentennio 1991/2020. Per quasi tutto il mese, 25 volte, abbiamo toccato i 30 gradi di massima mentre abbiamo raggiunto i 35 gradi solo 2 volte. Da segnalare ben 11 notti tropicali tenendo presente che in tutto il decennio 1991/2000 si sono registrate solo 7 notti tropicali quindi, in questo mese di giugno 2022, abbiamo registrato più notti tropicali che in un intero decennio e il riferimento risale solo a 25/30 anni fà !! E' stato un altro mese con scarse precipitazioni, sono caduti solamente 35 mm di pioggia contro una media di 82,9 mm. 
 
 
 
 
Andamento temperature medie giornaliere (barre arancione) Giugno 2022
Temperature minime linea blu e massime linea rossa,
Linea gialla: media ultimi 30 anni
 
A parte una diminuzione della temperatura a fine prima decade con l'unica giornata sotto la norma il giorno 9 con una temperatura di soli 17,4 gradi (ben 4,5 gradi sotto la media), il resto di questo giugno è stato invece costantemente  con temperature molto elevate e decisamente superiori rispetto al trentennio 1991/20 con valori anche di 6/7 gradi oltre la media. Valore minimo di 15° nel primo giorno del mese mentre ben 37,9° di massima raggiunti il giorno 28, a soli un decimo in meno del record di 38° dell'anno 2019.
 
 
 
 
Andamento giornaliero delle piogge di Giugno 2022 (barre bianche).
Linea blu: andamento progressivo delle piogge in questo Giugno 2022
confronto la media trentennale 1991/2020 (sfondo azzurro)
 
11° mese consecutivo sotto la media pluviometrica con un totale mensile di soli 35 mm contro una media di 82,9 mm. Unico episodio degno di tal nome in questo giugno la pioggia del giorno 9 con 24,8 millimetri dopodiche' sino a fine periodo, tranne un piccolo contributo nella giornata del 22, il secco più assoluto.
 
 
 
 
ciao, ciao...




 Postato il 01/10/2015  |  Invia ad un amico  |  Visite: 323050  | 
123