NOTIZIE ED ALLERTE METEO

Di seguito potete leggere le notizie e le allerte meteo a Ronchi dei Legionari.


Editoriale dicembre 2021
Data: 09/01/2022
 
Tabella riassuntiva di Dicembre 2021  + confronto con dicembre '20 e la media '91/2020
 
Con il primo di dicembre inizia ufficialmente la stagione invernale come la convenzione mondiale per la meteorologia vuole; come da diversi anni non succedeva la prima decade del mese ha presentato puntuale tutti i connotati della stagione fredda con tempo instabile, freddo e ventoso. La neve ha fatto la sua comparsa già a partire dai 300/400 con accumuli davvero importanti mentre le piogge su pianura e costa sono state davvero generose. Entrando in seconda decade l’affermarsi di un potente anticiclone di matrice Azzorriana a tutte le quote ha portato sull’Europa centrale e bacino del Mediterraneo condizioni atmosferiche stabili e valori termici in aumento, specie in quelli massimi con picchi anche di 12/13°. Spostandosi in terza ed ultima decade, gli effetti alquanto marginali di masse d’aria gelida di matrice artico-continentale che hanno interessato prevalentemente tutto l’est Europeo e Russia, hanno contribuito a ridurre moderatamente i valori termici rientrando nelle medie del periodo. Fase davvero temporanea e graduale ritirata del freddo intenso verso nord ed ancora più ad est per l’affermarsi dapprima delle correnti oceaniche meno fredde ma molto più umide, spingendo sulla regione un treno di perturbazioni, non molto intense a dire il vero, dispensando piogge da deboli a moderate e neve relegata solo alle quote medie. Verso fine periodo addirittura una possente struttura altopressoria di matrice tropicale con aria calda e zero termico a ben 4000m, ha portato stabilità atmosferica specie in collina e montagna ma nuovamente inversione termica e nebbie dense nelle aree prossime alla costa. Riassumendo è stato un dicembre in linea con le medie del trentennio 1991/2020, leggermente meno freddo nelle ore notturne ma in linea nelle ore diurne. Di conseguenza un pò più basso il numero delle minime notturne sotto lo zero come lo stato del cielo praticamente in perfetta media. Per quanto riguarda le precipitazioni invece se da un lato il numero delle giornate di pioggia ricalcano perfettamente il periodo 1991/2020 diverso è il discorso del quantitativo che è risultato in questo 2021 lievemente inferiore, a fronte dei 105,9 mm. del periodo 1991/2020 in questo dicembre sono caduti comunque 92,0 mm.
 
 
 
Andamento temperature medie giornaliere (barre gialloverdi) Dicembre 2021
Temperature minime linea blu e massime linea rossa,
Linea marrone: media ultimi 30 anni
 
Prima parte di dicembre piuttosto fredda. Primi 12 giorni quasi sempre sotto la norma, la minima notturna viena raggiunta il giorno 12 con –1,1°. Parte centrale del mese e fino a Natale con temperature leggermente sopra la media, il giorno 17 viene raggiunta la massima di questo dicembre con +13.4°. Ultimi giorni del mese con temperature di 3/4 gradi sopra la media. Complessivamente un dicembre in linea con gli ultimi 30 anni.
 
 
 
 
Andamento giornaliero delle piogge di Dicembre 2021 (barre bianche).
Linea blu: andamento progressivo delle piogge in questo Dicembre 2021
confronto la media trentennale 1991/2020 (sfondo azzurro)
 
 
Quasi tutta la pioggia di questo mese è caduta nella prima decade raggiunta con due importanti episodi nelle giornate del 2 e dell' 8 rispettivamente con l'accumulo di 29,6mm e 26,6 mm. Dal giorno 10 e fino alla fine di dicembre è prevalso il bel tempo con qualche giornata uggiosa e con deboli precipitazioni solo tra Natale e Santo Stefano. Complessivamente è piovuto appena il 10% in meno della media trentennale di riferimento (1991/2020).
 
 
 
Ciao, ciao...




 Postato il 01/10/2015  |  Invia ad un amico  |  Visite: 259335  | 
123