MEN¨ VISTA / RICERCA

Notizie / pagina
Ordina i risultati per
Testo da ricercare

NOTIZIE ED ALLERTE METEO

Di seguito potete leggere le notizie e le allerte meteo a Ronchi dei Legionari.


Editoriale estate 2021
Data: 15/09/2021
 
Tabella riassuntiva Estate 2021  + confronto con Estate 2020 e la media 1991/2020
 
La stagione estiva 2021 è risultata nel suo complesso calda ma non in maniera eccessiva; il valore medio è stato di 24,9°C contro i 23,4°C dell'ultimo trentennio. In aumento considerevole le giornate con massime superiori ai 30°, ben 59 all'attivo contro le 41 di media. Pure le notti tropicali hanno registrato un aumento mentre le giornate con temporali sono lievemente calate; l'andamento pluviometrico è stato piuttosto irregolare dove solo luglio ha chiuso in linea con la media. Per contro  invece il mese di giugno è stato alquanto siccitoso mentre agosto ha visto una leggera ripresa. Lo stato del cielo registra un andamento in linea con le medie di riferimento, in perfetta parità con le giornate prevalentemente serene. 
 
 
 
 
Andamento temperature medie giornaliere (barre colorate) Estate 2021
Temperature minime linea blu e massime linea rossa,
Linea gialla: media ultimi 30 anni
 
Grafico eloquente dove si evince chiaramente una netta predominanza delle barre colorate in rosso su quelle celesti; i mesi di giugno e luglio sono stati molto caldi con valori medi superiori ai 3/4°C mentre il mese di agosto, nonstante il concretizzarsi della più intensa ondata di calore di tutta la stagione dal giorno 8 al giorno 16, ha chiuso il linea con la media del trentennio 1991/2020, dovuto alle correnti fresche Atlantiche che hanno notevolmente abbassato i valori termici. 
 
Totale giornate in rosso superiori alle medie:  63
Totale giornate in celeste inferiori alle medie: 21
Totale giornate in grigio scarto +/- 0,5°:           8
 
 
 
 
Andamento giornaliero delle piogge Estate 2021 (barre bianche).
Linea blu: andamento progressivo delle piogge in questa Estate 2021
confronto la media trentennale 1991/2020 (sfondo azzurro)
 
La stagione estiva di per se non porta mai ad episodi di maltempo prolungati anzi si manifestano sempre di più negli ultimi anni in modo molto irregolare e sempre più circoscritti; se buttiamo l'occhio al mese di luglio nella sola giornata del 4 si registrano ben 87,6mm che equivale da solo il totale medio delle piogge che dovrebbero cadere nell'arco di tutto il mese. Nel complesso la bella stagione 2021 ha visto un accumulo totale di 225,6mm che corrisponde solamente ad un deficit  idrico di 32,9mm a confronto della media trentennale.
 
 
 
 
Andamento complessivo delle giornate con valori massimi superiori ai 30°
 
Ho preso come periodo di riferimento l'ultimo trentennio 1991/2020 che è sufficiente a dare un'idea di come le stagioni estive, rispetto alle altre, hanno maggiormente risentito del riscaldamento globale; da come possiamo notare dal grafico l'anno 2003 ha registrato ben 74 giornate che ad ora è inavvicinabile mentre il binomio 96/97, rispettivamente con 20 e 19 giornate, risulta con il numero più basso tra gli anni presi in esame.
 
 
 
 
Temperatura media estiva a partire dagli anni 1980 sino ad oggi
 
Ho voluto suddividere la media ogni 8 estati per evidenziare il progressivio aumento dei valori medi nell'arco di 41 anni; il valore medio di riferimento dell'ultimo trentennio è di 23,4°C e questa ultima stagione registra 24,9° che si colloca a pari della stagione del 2018. Il gradino più alto spetta al 2019 con ben 25,7° appena due decimi superiore al tremendo 2003. Cosa notiamo dal grafico, il valore di 23,6° stabilito nell'estate del 1994 che ricordo come fosse ieri, di una stagione per quel periodo molto calda ma che se fosse intervenuta nell'ultimo decennio risulterebbe paradossalmente fresca.
 
 
 
 
ciao, ciao...
Informazioni di servizio!
Data: 09/09/2021

Manutenzione straordinaria!!!

Si informa che a partire dalle ore 15.00 circa di oggi 9 settembre 2021 verrà effettuata la periodica manutenzione alla centralina meteorologica; pertanto la diffusione dei dati online sul sito dedicato riprenderanno non prima delle 18.00, grazie per la comprensione!
ciao, ciao...
Editoriale agosto 2021
Data: 08/09/2021
 
Tabella riassuntiva di Agosto 2021  + confronto con agosto 2020 e la media 1991/2020
 
Ultimo mese della stagione estiva 2021 che vede nella sua prima decade, specie il primo periodo, l’abbassarsi un po più a sud delle correnti occidentali Atlantiche; ne consegue un tipo di tempo leggermente più instabile e conseguentemente più gradevole causa il passaggio di due moderati fronti freddi nel primo giorno del mese e il giorno 5. Per tutto il periodo i valori termici si mantengono in linea o appena al di sotto delle medie di riferimento trentennale. A fine periodo ed entrando in seconda decade si riaffaccia prepotentemente l’anticiclone tropicale con le sue spire bollenti dando vita alla più intensa ondata di calore di questa estate; le temperature massime subiscono un importante aumento viaggiando per ben sei giorni consecutivi oltre i 35 gradi, raggiungendo l’acme venerdi 16 con 36,6°. Per contro i valori minimi notturni, tenendo conto anche della oramai avanzata stagione estiva, si sono mantenuti quasi sempre sui 20 gradi o poco sopra scongiurando così nottate insonne. Il giorno successivo al Ferragosto si ha un primo cambiamento, seppur di breve durata, ma capace se non altro di allontanare il caldo intenso dei giorni precedenti; un moderato fronte freddo transita sulla regione e produce un netto ricambio dell’aria nei bassi strati innescando forti correnti di bora e piogge moderate. Successivamente tra la fine della seconda e l’inizio della terza decade, un nuovo seppur temporaneo aumento della pressione a tutte le quote, riporta un po di caldo su tutta la regione con valori massimi nuovamente oltre i 30 gradi. Ma ecco il vero drastico cambiamento che interviene il giorno 23 a suon di piogge intense e temporali, specie sulla fascia costiera e zone più orientali; chiamiamola pure burrasca di ferragosto ma non definitiva rottura stagionale, quella che più propriamente a partire dagli anni 2000 si è spostata almeno di 4/5 settimane più avanti. Gli accumuli di pioggia sono nell'’ordine dei 40/50mm tra il Monfalconese e Carso Triestino accompagnati dal prepotente rinforzo della bora con raffiche sui 50/60 km/h e drastico calo termico, tant’è che nell’arco di 24ore la temperatura si è abbassata di oltre 10 gradi. Fine periodo con ancora locale instabilità e valori termici sottomedia. Riassumendo Agosto nel complesso in linea con le temperature dell'ultimo trentennio così come il conteggio delle giornate serene o con cielo coperto. Nella norma anche il numero delle giornate con temperature massime sopra i 30 gradi e quelle con notti tropicali. L'unico dato che si discosta dalle medie è stato il totale dei millimetri di pioggia caduti che è risultato del 20% inferiore alla norma del periodo 1991/2020. 
 
 
 
 
Andamento temperature medie giornaliere (barre colorate) Agosto 2021
Temperature minime linea blu e massime linea rossa,
Linea gialla: media ultimi 30 anni
 
Prima settimana leggermente sotto media seguita però dal periodo più caldo del mese durato fino al giorno 16 e dove si è registrata la temperatura più calda non solo di agosto ma di tutta l'estate con 36,6° il giorno 13. Dopo qualche giorno in linea con le medie il giorno 23 è arrivata la classica rottura dell'estate con una brusca diminuzione della temperatura. Decisamente fresco negli ultimi giorni del mese con minime attorno ai 14 gradi e massime tra i 25 e 26 gradi.
 
 
 
 
Andamento giornaliero delle piogge di Agosto 2021 (barre bianche).
Linea blu: andamento progressivo delle piogge in questo Agosto 2021
confronto la media trentennale 1991/2020 (sfondo azzurro)
 
Non sono mancate le giornate di pioggia in questo agosto 2021, è mancata però la durata di questi episodi. L'unico degno di tal nome si materializza il giorno 23 con ben 39,4mm che da solo registra quasi la metà del totale medio che dovrebbe cadere in tutto il mese. Alla fine del periodo però sono caduti 74,2 mm di pioggia, il 20% in meno della media trentennale di 92,8 mm.
 
 
 
ciao, ciao...
Osservazioni climatiche...!
Data: 04/09/2021
 
Agosto 2021: anomalie termiche medie in Europa
 
Quasi tutta la parte centrale del vecchio continente, Regno Unito e Scandinavia meridionali appaiono colorate in azzurro con valori tra gli 1/2 gradi inferiori alle medie climatiche di riferimento 1981/2010; l'Islanda e la Russia sono le nazioni invece dove il caldo si è fatto sentire maggiormente con valori medi superiori ai 6/8 gradi, poche le zone in linea con la media o di poco sopra come il nord Italia e Spagna. La cittadina di Ronchi dei Legionari ha registrato un valore medio mensile di 24,4°C ma bisogna tener conto, e questo lo vedremo meglio nell'editoriale dedicato, di due distinte fasi che si sono verificate nell'arco dell'ultimo mese di questa stagione estiva.
 
 
 
ciao, ciao...
Cronaca meteo...!
Data: 31/08/2021
 
Tramonto di fine estate...!
 
Dopo una giornata all'insegna dell'instabilità, non molto accentuata a dire il vero, ieri sera il cielo ci ha offerto un tramonto bellissimo; un paio di scatti fotografici catturati sul litorale Monfalconese a testimoniare l'evento...!
 
 
 
 
ciao, ciao...
     Pagina di  47    




 Postato il 01/10/2015  |  Invia ad un amico  |  Visite: 233563  | 
123